Pescara-Fiorentina rinviata per neve: ufficiale

Pescara-Fiorentina rinviata per neve: arrivato anche il comunicato della prefettura

Pescara-Fiorentina rinviata a data da destinarsi: la partita, che doveva giocarsi domani alle ore 15.00, non andrà in scena per via delle pessime condizioni meteorologiche che stanno imperversando sul campo degli abruzzesi.

La preoccupazione maggiore non arriva solo dal terreno di gioco ma soprattutto dal ghiaccio presente sugli spalti e dalla viabilità fortemente compromessa. Inoltre c’è ancora il rischio di una chiusura autostradale per mezzi pesanti, e considerando che da Firenze erano previsti 9 pullman di tifosi ospiti ai quali si aggiungono 2 pullman da Vicenza per festeggiare i 40 anni di gemellaggio tra tifoserie, oltre ovviamente ai tanti abbonati Pescara Calcio residenti fuori Città, l’asticella di pericolo non può che salire in maniera esponenziale.

La notizia è paradossalmente buona per il Pescara, che avrà il tempo di preparare la sfida con una squadra nettamente più forte a calciomercato invernale completato. Sono noti infatti i problemi degli abruzzesi soprattutto in attacco e difesa, reparti che dovranno assolutamente essere completati in questo mese di trattative.

Per il fantacalcio dovrebbero valere le regole classiche, a meno di specifiche decise dalle singole fantaleghe: sei ai giocatori di movimento e 5 ai portieri. Speriamo che la nevicata che sta colpendo buona parte d’Italia non sospenda altre partite