Pescara-Inter, De Boer: “Possibile giocare col 4-2-3-1” (Video)

Alla vigilia del math col Pescara, il tecnico dell'Inter parla alla stampa: "Credo sia possibile giocare col 4-2-3-1" (in basso il video).

VOTA QUESTA NOTIZIA

Dopo la sosta per la Nazionale l’Inter di De Boer riparte da Pescara nel primo dei due posticipi della terza giornata di serie A; la sfida con la formazione di Oddo si giocherà domani alle 20,45 allo stadio Adriatico di Pescara.

In conferenza stampa pre-gara ha parlato Frank de Boer, nuovo tecnico dei nerazzurri; queste le sue dichiarazioni sull’inizio di stagione della squadra: “Ovviamente non siamo contenti di questo avvio, oggi è il primo giorno in cui potremo lavorare al completo in vista della partita di domani. Adesso possiamo giocare tre partite in pochi giorni e credo sia positivo  per lavorare. La cosa negativa delle ultime due settimane è che ho avuto solo sette giocatori a disposizione per lavorare.”

Poi De Boer si sofferma sulle critiche ricevute: “Credo sia normale, soprattutto quando arriva un allenatore straniero come me. Bisognerebbe valutare tutti gli aspetti, ad esempio il poco tempo a disposizione per preparare la prima partita. C’è fiducia ma ci vuole tempo per lavorare. Quando in un grande club come l’Inter non ci sono i risultati arrivano le pressioni, per me non è un problema, sono convinto che col tempo si possa costruire qualcosa d’importante”.

Infine De boer no si sbilancia sulla formazione per Pescara: “Sono tutti pronti tranne Ansaldi e Andreolli. Sul ruolo di Banega non voglio parlarne; Joao Mario è pronto e penso che sia un centrocampista completo. Possiamo utilizzarlo in varie posizioni, sia come mezzala che come esterno, lui e Brozovic possono giocare insieme. Il 4-2-3-1 è un buon sistema, come il 4-3-3 con un centrocampista più difensivo in mezzo. Jovetic? Per l’inter è importante e si sta allenando bene”.

GUARDA LA CONFERENZA DI DE BOER