Petardi lanciati nel Ritiro bianconero prima di Juventus-Torino (2015-16)

Juventus-Torino è da sempre uno dei derby più caldi del calcio italiano. Ad innervosire ancor di più il pre-gara, c’hanno pensato due petardi, esplosi in mattinata nei pressi dell’albergo Air Palace di Leinì, sede del ritiro della squadra di Max Allegri.

L’ordigno non ha fortunatamente provocato feriti, ma solo tanto spavento per i dipendenti dell’hotel, staff e giocatori bianconeri: il pronto intervento delle forze dell’ordine ha evitato ulteriori problemi, ma il gesto a dir poco vergognoso di questo gruppo di teppisti scrive l’ennesima pagina di cronaca nera della stracittadina piemontese.

Come dimostra l’immediata fuga dei responsabili, l’intento di questi ultimi era solo quello di arrecare fastidio a Buffon e compagni, a poche ore dal calcio d’inizio del match, in programma alle ore 18.00.

A breve i due tecnici renderanno note le formazioni ufficiali, sperando che questi atti vergognosi non condizionino il rendimento dei loro giocatori, impegnati in un incontro fondamentale.

TUTTO SU JUVENTUS-TORINO