Piccinini lascia Mediaset: Va a Sky?

Sandro Piccinini lascia Mediaset e va a Sky? Ancora non c’è nulla di ufficiale, ma gli indizi da un po’ di tempo vanno sempre di più in questa direzione. L’ultimo ieri, quando sul suo profilo Twitter, rispondendo ad alcuni utenti, ha svelato come non avrebbe commentato la partita di Champions League tra Roma e Chelsea, trasmessa in chiaro su Canale 5 (cosa che era invece capitata nelle precedenti tre occasioni e aggiungendo “un po’ turnover, così ci prepariamo tutti per l’anno prossimo..

 

In realtà, c’è già stato un ridimensionamento per lui dal punto di vista delle telecronache, poiché da quest’anno, su Mediaset Premium, le partite principali del campionato vengono affidate a Pierluigi Pardo oppure a Massimo Callegari, mentre fino allo scorso tutti i big match, sia di Champions League che di Serie A, erano appannaggio di Piccinini.

Ricordiamo che dal prossimo anno e fino al 2020-21 (quindi per le prossime tre stagioni) la Champions League (nonché l’Europa League) sarà un’esclusiva di Sky, e questo è uno dei principali motivi che spiegherebbero l’addio di Piccinini all’azienda di Cologno Monzese, dove lavora da tantissimi anni.