Chi è Pietro Pellegri? Giocatore più giovane ad esordire in Serie A

Un pezzo di storia nella 18a giornata di Serie A: debutto di Pietro Pellegri, che eguaglia il record di giocatore più giovane ad esordire nella massima serie. Ecco chi è.

La 18a giornata di Serie A è stata, a suo modo, storica. Ha infatti segnato il debutto di Pietro Pellegri, giocatore del Genoa classe 2001 (si, avete capito bene), che con i suoi 15 anni e 280 giorni eguaglia il record di giocatore pià giovane a aver debuttato nella massima serie del campionato italiano. Raggiunge Amadeo Amedei, che esordì alla sua stessa età in un Roma-Fiorentina del 1937.

Grandissima emozione per il giocatore rossoblù, subentrato al minuto 88 a Rincon, uno dei fedelissimi di Juric. Peccato per lui che la sfida si sia conclusa con la sconfitta dei suoi per 1-0 (13° gol di Belotti in questo campionato).

Il giocatore si è già fatto notare, e non solo per la stazza fisica. Oltre ai suoi 188 centimetri (per 78kg di peso), infatti, sta letteralmente trascinando la primavera del club ligure, pur essendo più giovane di qualche anno rispetto ai compagni. Per questo motivo Juric ha voluto premiarlo, anche se il giocatore dovrà ancora crescere molto prima di poter raggiungere livelli da Serie A.