Pirlo al Galatasaray? Il regista bresciano non gradisce Allegri

Ormai Antonio Conte non è più l’allenatore della Juventus, la notizia che ha sconvolto il mondo bianconero è già archiviata poichè la dirigenza bianconera ha subito trovato il sostituto del tecnico salentino ovvero Massimiliano Allegri. L’ex allenatore del Milan si è liberato dal vincolo contrattuale coi rossoneri e ieri notte ha raggiunto l’accordo per ritornare in panchina anche se non sono ancora note le cifre del contratto.

L’arrivo di Allegri non è stato gradito dai tifosi bianconeri, almeno sul web ci si è schierati contro l’arrivo del tecnico toscano ma ormai Allegri è ufficialmente il neo allenatore della Juventus e ora cambieranno anche gli obiettivi di mercato come dimostra l’affare Iturbe che è sfumato all’ultimo per trasferirsi alla Roma.

Il nome di Allegri riporta sicuramente a quello di Pirlo, ai tempi del Milan lo stesso tecnico scaricò il regista bresciano dal suo progetto tecnico facilitando il suo trasferimento alla Juventus a parametro zero, i rapporti fra i due non sono mai stati buoni ed ora i due si ritroveranno nella stessa squadra e la vera incognita sarà proprio la “convivenza ” fra i due.

Nella trasmissione odierna di Sportmediaset l’opinionista Maurizio Pistocchi ha parlato del caso Pirlo dicendo: ” il calciatore non ha gradito più di tanto la scelta del tecnico e ha chiesto garanzie alla dirigenza sul suo ruolo”, inoltre ha anche aggiunto che il numero 21 bianconero se dovesse lasciare Torino avrebbe già una destinazione sicura ovvero il Galatasaray del neo-tecnico Cesare Prandelli che accoglierebbe a braccia aperte il fuoriclasse ex Milan.

Leggi anche —> Pirlo lascia la Juventus se arriva Allegri?

Leggi anche –> Come cambia la Juventus con Allegri