Pirlo lascia la Juventus se arriva Allegri?

L’addio di Conte rischia di lasciare strascichi anche sul mercato. Infatti tutti gli obiettivi prefissati dalla dirigenza in accordo col tecnico pugliese rischiano di cambiare e le trattative quasi concluse come quella di Iturbe e Morata possono saltare. Nelle prossime ore il club bianconero lavorerà per trovare il sostituto di Conte dato che mancano due giorni all’inizio del ritiro della squadra a Vinovo.

Massimiliano Allegri sembra essere il candidato principale alla panchina bianconera, l’ex allenatore del Milan è libero da vincoli contrattuali e il suo entourage è in contatto con la dirigenza bianconera per trovare un accordo sulle cifre del contratto. Se Allegri dovesse essere il nuovo tecnico della Juventus allenerebbe di nuovo un suo giocatore che aveva già avuto al Milan ovvero Andrea Pirlo.

I rapporti fra i due non sono idilliaci anzi, il tecnico toscano ritenne Andrea Pirlo non utile al suo progetto, così scaricò il regista bresciano facilitando il suo arrivo alla Juventus. A Torino Pirlo è stato protagonista di tre scudetti vinti con stagioni eccellenti, sicuramente Allegri si sarà pentito e potrebbe ricucire il rapporto con il fuoriclasse di Brescia ma non è detto che quest’ultimo possa restare alla Juventus preferendo un’esperienza all’estero magari in Inghilterra dove lo stesso centrocampista non ha mai nascosto il suo desiderio di giocarci.

Leggi anche –> Allegri domani a Vinovo? L’accordo con la Juve è vicino

Leggi anche –> Addio Conte: anche Vidal e Pirlo lasciano la Juve?

Leggi anche –> Allegri nuovo allenatore della Juventus? L’ex Milan è favorito

Leggi anche –> I tifosi della Juve non vogliono Allegri per il Dopo Conte

Leggi anche –> Chi sarà il nuovo allenatore della Juventus?