Pisa iscrizione in Serie B 2016-2017: tutto regolare?

VOTA QUESTA NOTIZIA

È quasi fatta per l’iscrizione del Pisa al campionato di Serie B 2016-17. Dopo la respinta del Covisoc, i toscani preparano una nuova fideiussione.

C’è ottimismo in casa Pisa per quel che riguarda l’iscrizione al campionato di Serie B 2016-2017. Dopo la respinta del Covisoc per via di una fideiussione, la società toscana ha promesso di regolarizzare la propria posizione entro i termini ultimi e sembra essere in grado di mantenere tale promessa.

La fideiussione bulgara era stata bocciata dal Covisoc in quanto presentava un conto corrente diverso da quello effettivo, un “mero vizio di forma”, aveva precisato il club, che aveva messo a rischio l’iscrizione del Pisa in Serie B 2016-17. Un problema risolvibile: in attesa del ricorso, i toscani, come riportato da La Gazzetta dello Sport, stanno preparando una fideiussione bancaria da presentare entro le ore 19.00 di oggi, termine ultimo per l’iscrizione, nonostante la fideiussione bulgara sia da considerarsi valida.

Ben più complicate invece sono le vicende legate all’iscrizione in Lega Pro di Paganese, Rimini e Pavia.

Leggi anche: