Spunta un’altra intervista a Maurizio Pistocchi, giornalista sportivo che lavora per SportMediaset. Sul sito milannews.it le sue parole riguardo alla sconfitta di Verona di lunedì e un occhio al Milan dopo il cambio allenatore da Mihajlovic a Brocchi.

Le sue dichiarazioni in merito sono state tempestive e alla domanda Passando ad argomenti extra campo, pare che Berlusconi stia ponderando l’ipotesi di cedere la maggioranza del Milan, che idea si è fatto ecco la risposta perentoria di Pistocchi:

E’ molto dibattuto tra la possibilità cedere la società e il desiderio, invece, di rilanciarla. In fondo è una delle cose a cui Belrusconi tiene più di tutte e quindi penso che questo dubbio che lui si trascina da qualche tempo sia alla base di tante problematiche che sono state create nel Milan ultimamente. Secondo me il Milan ha sbagliato gli ultimi tre allenatori, oltre a due debuttanti come Seedorf e Inzaghi, poi è stato preso Mihajlovic che, pur essendo un bravo allenatore, ha idee di calcio completamente diverse dalla storia e dalla tradizione rossonera. Ora c’è Brocchi che ha predicato un calcio di possesso però è entrato in una situazione difficilissima cambiando delle impostazioni che Mihajlovic aveva faticosamente cercato di dare. I giocatori devono essere interpretati dall’allenatore, non si può scegliere un modulo senza considerare la qualità dei giocatori stessi. Io penso che se il Milan vuole ripartire deve cercare un allenatore che sappia insegnare calcio e che abbia esperienza, costruendo così un progetto tecnico. Senza avere la fretta di costruire risultati in poco tempo”.