Pogba-Manchester, Raiola rinvia le visite mediche

Mentre la Juventus completa il mercato in entrata con lo storico acquisto di Gonzalo Higuain dal Napoli, Mino Raiola sta cercando di ultimare – nel minor tempo possibile – la trattativa che porterà, con ogni probabilità, Paul Pogba nuovamente all’Old Trafford.

La prima notizia della giornata riguarda lo slittamento delle visite mediche che il francese avrebbe dovuto sostenere a Miami, dove si trova in vacanza. La causa di tutto è stato il mancato accordo tra i campioni d’Italia e il Manchester, che continua a offrire 110 milioni di euro.

La Juve, che da contratto dovrà versare nelle tasche di Pogba il venti per cento dei soldi incassati per la sua eventuale cessioni, chiede 125 milioni di euro ai red devils di Mourinho. La sensazione, comunque, è che l’accordo sia stato solamente rinviato a data da destinarsi.

Leggi anche –> La clausola Pogba spiegata in poche righe

Leggi anche –> Il barbiere di Pogba: “Cambia squadra”