Pogba rinnova con la Juve? Pronto un ingaggio di 3 milioni l'anno

La Juventus non vuole vendere i suoi pezzi migliori, a meno che non siano gli stessi giocatori a chiedere di essere ceduti (parole della dirigenza juventina). Cosi la società sta lavorando per prolungare il contratto di Paul Pogba insieme al suo procuratore Mino Raiola. I contatti tra la Juve e l’agente sono iniziati già in primavera.

Pogba ha manifestato più volte di voler restare alla Juve sia dopo il termine del campionato sia durante il Mondiale in Brasile. Il francese, nel 2012 aveva firmato un contratto da 1,5 milioni netti a stagione più bonus, ma ora vorrebbe un ingaggio da top player che si aggira intorno ai 3,2 milioni a stagione, più dei bonus articolati individuali (come presenze, gol, assist, rigori procurati, ecc) e collettivi (come scudetti, coppe, qualificazione alla Champions League, ecc).

La Juve dal canto suo ha ripetutamente alzato la propria offerta, tenuto conto delle varie offerte di vari club europei.

Leggi anche –>De Vrij alla Lazio: Ogbonna rimane alla Juventus

Leggi anche –> Osvaldo all’Inter: salta il ritorno alla Juventus