Pogba va via dalla Juve? Raiola: “Può partire”

Dici Raiola e pensi: Pogba va via dalla Juve? Quando parla, il noto procuratore fa sempre discutere e oggi non è stato da meno. “Può partire”, riferito al talento francese. Talento che però in tutto quest’avvio di campionato non s’è mai visto, con il centrocampista che si è reso protagonista – suo malgrado – di una pericolosa involuzione tecnica e mentale. Il peso della 10? Forse, ma è chiaro che una maglia non può certo condizionare le prestazioni. A meno che quella maglia, oltre al numero, non cambi anche colori sociali.

PORTE APERTE A TUTTI
Ed ecco che puntuali arrivano le dichiarazioni di Raiola su un’eventuale partenza del francese, che potrebbe accasarsi in un top club, come del resto stava per accadere in estate, quando la Juve rifiutò 85 milioni offerti dal Barça: “La Juventus aveva incontrato il Barcellona, ma i blaugrana hanno dovuto fare un passo indietro per il blocco del mercato. Paul, comunque, aveva scelto di rimanere, almeno per un altro anno. In futuro, dice il procuratore, vedremo: le porte sono aperte a tutti i club.

L’ELENCO DELLE PRETENDENTI
In una stagione per il momento così sciagurata come quella dei bianconeri, le quotazioni di Pogba potrebbero di colpo calare, costringendo Agnelli a cedere il top player anche a gennaio, al prezzo, ovviamente, di 100 milioni. Questa è la valutazione che rivela lo stesso Raiola: “Ne servono molti di più: la Juventus valuta il giocatore 100 milioni”. L’elenco delle pretendenti è presto fatto: “Sicuramente i top-club spagnoli e inglesi, ma anche Psg o Bayern non sono da escludere”. Se Pogba dovesse andar via, qualcuno potrebbe pensare al comandante che abbandona la nave che affonda: ma ci sarebbero 100 milioni di buoni motivi…

LEGGI ANCHE