Polemica San Marino-Germania: richieste scuse formali

VOTA QUESTA NOTIZIA

Continua la polemica tra San Marino e Germania dopo le parole di Muller. Richieste le scuse formali ai tedeschi.

Dopo le recenti dichiarazioni di Muller, a seguito della vittoria della Germania per 8-0 sul San Marino, si è scatenata una polemica che sembra davvero senza fine. Prima la risposta di un tifoso della piccola squadra, che ha accusato i tedeschi di essere prepotenti, ed ora C.T. e Segretario di Stato chiedono scuse formali.

“Non intendo entrare nel merito del confronto sportivo. Ma la Germania non è padrona del mondo, sono fuoriclasse nel calcio, non lo sono in fatto di educazione – ha dichiarato Teodoro Londerfini, Segretario di Stato allo Sport di San Marino – L’accoglienza che San Marino riserva ai suoi ospiti è nota in tutto il mondo. Non consento a nessuno, nemmeno alla Germania campione del mondo, di giudicare il Paese e la capacità di accoglienza delle nostre strutture nel modo offensivo che si sono permessi loro. Parole inqualificabili e inaccettabili le loro: mi aspetto scuse formali da parte della Federazione Tedesca che abbiamo molto dignitosamente ospitato in occasione della gara”.