Precedenti Palermo-Juventus: Statistiche e Curiosità (Serie A 2015-16)

I precedenti tra Palermo e Juventus al “Renzo Barbera” sono 26: 6 vittorie dei rosanero, 8 pareggi e 12 vittorie dei bianconeri; 19 gol fatti per i siciliani e 31 gol per i torinesi.

Le due tifoserie non avranno dimenticato facilmente alcuni di questi appuntamenti: nella stagione 2004/2005 la squadra di Fabio Capello perse 1-0, per via di un gran gol di Brienza. L’annata successiva, la Juve si impose con un 2-1, grazie a una doppietta di Adrian Mutu (Terlizzi per i padroni di casa). Nella stagione 2007/2008, i bianconeri, allora allenati da Claudio Ranieri, persero 3-2, andando sotto di due reti in virtù di una doppietta di Amauri (che la stagione successiva avrebbe vestito la maglia bianconera), pareggio della Juve con Del Piero (doppietta) e nel finale Cassani regala la vittoria ai palermitani.

Nel 2008/2009, la Juve vince 2-0, con le firme di David Trezeguet e Momo Sissoko. Nel 2009/2010, la compagine gestita da Zaccheroni capitola sotto i colpi di Cavani e Simplicio. Nella stagione successiva, l’undici di Del Neri incassa un’altra sconfitta, con Miccoli e Migliaccio che rendono vana la realizzazione di Claudio Marchisio.

La Juve di Conte, il 7 aprile 2012, vince 2-0 con i gol di Bonucci e Quagliarella: vittoria decisiva ai fini della vittoria del primo scudetto dell’era “Antonio”, visto che il Milan nel pomeriggio aveva perso a San Siro contro la Fiorentina.

L’anno successivo è un gol di Lichtsteiner a decidere l’incontro, mentre l’ultimo precedente risale al 15 marzo 2015, quando la squadra di Massimiliano Allegri espugnò il “Barbera” grazie a uno splendido tiro a giro di Alvaro Morata: tre punti importanti, che permettono ai bianconeri di allungare sulla Roma e avvicinarsi al 33° scudetto.

TUTTO SU PALERMO-JUVENTUS