Primavera, Inter-Varese 6-0 (Tassi, Bonazzoli, Bigotto, tripletta Puscas)

Continua la striscia positiva della Primavera nerazzurra guidata da Cerrone. Dopo la Virtus Lanciano, è il Varese a cadere sotto i colpi dei giovani campioncini nerazzurri che, già nel primo tempo, ipotecano il match con un roboante 4-0: il resto è pura accademia.

Dopo un avvio di partita abbastanza equilibrato e dopo diversi tiri in porta sia da una parte che dall’altra, al 15’ minuto arriva il gol di Lorenzo Tassi dopo una grande punizione. Ormai segna sempre lui. Da qui inizierà il poker nerazzurro, dopo il capitano a segno vanno Bonazzoli, classe 1997 che mercoledì ha avuto l’opportunità di esordire in prima squadra. Puscas chiude la prima parte di gioco con una bellissima doppietta.

PrimaveraNella ripresa, cambia il tempo ma non cambia la partita. L’Inter continua ad attaccare e il Varese basa il suo gioco sui falli, Ganz è costretto a far uscire Romano per evitare l’espulsione del giocatore.

Bonazzoli esce e al suo posto entra Bigotto che ai tifosi nerazzurri regala la seconda meraviglia, insaccando la palla con una meravigliosa rovesciata ma l’Inter non si arresta qui perché Puscas sigla la sua tripletta personale e chiude la partita sul risultato di 6 a 0. Ora i ragazzi di Cerrone sono chiamati a far bene nella sfida di mercoledì in Coppa Italia contro il Chievo.

ECCO GLI HIGHLIGHTS DEL MATCH

Leggi anche -> Primavera, le foto della gara contro il Varese

Leggi anche -> Inter, Bonazzoli come Bergomi: esordio a 16 anni in prima squadra