Primavera, Milan-Udinese 2-1: decidono le reti di Pinato e Vido

Si è da poco concluso il match del Campionato Primavera tra Milan e Udinese.

Un primo tempo caratterizzato dalla supremazia rossonera, i ragazzi di Inzaghi sono andati vicini al goal in più occasioni. La prima con Pinato che su schema su calcio d’angolo in combinazione con Piccinocchi, prova la conclusione a giro e la palla finisce deviata in angolo. Poco dopo arriva una conclusione di Barisic che però non trova la porta. Ci prova anche Aniekan che però non trova la porta su cross di Tamas. Il primo tempo si conclude con il risultato di 0-0.

Il secondo tempo si apre con il rosso diretto per Tellan per fallo da dietro al limite dell’area. Udinese in 10. Pochi minuti dopo arriva il vantaggio dei bianconeri che approfittando di un errore di Iotti, e vanno a segno con  una rete bellissima di Moras.

primavera milan

Milan che tona vicino al goal con Vido che dopo essere stato ammonito sfiora la rete dal limite ma Meret para . Al 67′ arriva il pareggio del Milan su calcio di rigore messo a segno da Pinato: fallo netto di Puto su Fabbro, per l’arbitro non ci sono dubbi. Al 75′ arriva il raddoppio del Milan con Vido che insacca a pochi passi dalla porta.

La fine del match è caratterizzata da parecchio nervosismo. Espulso Pedone , poco dopo viene allontanato dalla panchina il tecnico bianconero. Anche Stefano Nava, collaboratore tecnico di Inzaghi, si scatena in panchina.

L’arbitro assegna 4 minuti di recupero, il Milan soffre nelle ultime  frazioni di gara ma riesce a salvare il risultato.

Leggi anche -> Milan-Roma, Allegri in conferenza stampa: “Avrei preferito che Totti non ci fosse”

Leggi anche -> Milan-Roma: Riccardo Saponara sarà titolare contro i giallorossi