Primavera, Pescara-Milan 3-3: per i rossoneri solo un pareggio

La Primavera di Mister Inzaghi sono stati impegnati questo pomeriggio a Cepagatti (PE) allo stadio Marcantonio per la 1^ giornata di ritorno del Girone B, programmata contro il Pescara. I rossoneri reduci dalla sconfitta subita per 4-2 dall’Atalanta incontrano la formazione abruzzese reduce da un pareggio per 4-4 con la Ternana e in una posizione di classifica preoccupante, quartultimi con soli 10 punti.

Primo tempo ricco di errori da parte del Milan sotto al pressing alto messo in scena dal Pescara. Ma al 18′ arriva il primo goal dei rossoneri ad opera di Di Molfetta, sugli sviluppo di un corner di Calabria che di prima serve in profondità Di Molfetta che prende in contropiede la difesa del Pescara e di destro la piazza dentro sul secondo palo.

I padroni di casa spingono alla ricerca della rete del pareggio rendendosi pericolosi per ben tre volte verso la fine del primo tempo ma le vere protagoniste del match sono le difese in virtù dei numerosi contropiede messi in scena dalla due formazioni. Cala il pressing del Pescara e i rossoneri vanno vicini al raddoppio con Modic. Il primo tempo si chiude con il Milan in vantaggio per uno a zero.

Di Molfetta Primavera

Nella ripresa Milan subito pericoloso al 6′ con Pinato che raccoglie una palla bassa sulla sinistra ma spara alto sopra la traversa. Nella stessa azione, tentativo da fuori di Calabria ribattuto dalla difesa del Pescara. Al 9′ episodio dubbio in area per un contrasto tra Iotti e Di Rocco ma per l’arbitro tutto regolare. Il Milan aumenta il ritmo ed 11′  arriva il secondo goal ad opera di PedonePinato salta si inserisce in area dalla destra e serve centralmente Pedone che con il destro insacca rasoterra alla sinistra del portiere.

Al 17′ su autogoal di Iotti il Pescara accorcia le distanze e riprende il pressing rendendosi pericoloso anche su azioni aeree. Al 29′ arriva il raddoppio per mano di Kardalis, Pescara che poco dopo trova il tris del match con Di Rocco su rigore rimediato a seguito di un intervento di Tamas che stende Di Rocco all’altezza del secondo palo e rimedia anche il giallo. Al 43′, però, il Milan pareggia con Cernigoi che raccoglie nell’area piccola un pallone servito al centro da Pinato. L’arbitro concede 6 minuti di recupero ed è assalto Milan. Il match si chiude con il punteggio di parità di 3-3.

Leggi anche -> Napoli-Chievo: Probabili Formazioni, Diretta Tv e Ultime Notizie

Leggi anche -> Hellas Verona-Roma: Probabili Formazioni e Ultime Notizie