Primavera Tim Cup Lazio-Inter 4-2, Cerrone: "Non possiamo fare errori banalissimi"

Dopo il termine della gara persa 4-2 contro la Lazio e valida per le semifinali di Primavera Tim Cup, l’allenatore dell’Inter Salvatore Cerrone ha rilasciato le sue dichiarazioni a caldo sul match: “Innanzitutto ci sono stati tanti errori da parte nostra: già giochi contro una squadra di livello, se poi commetti anche degli errori banalissimi… una squadra come la nostra non può subire gol così. Di contro, sono anche soddisfatto per la reazione mentale dei miei ragazzi, perché non abbiamo mai perso la testa, malgrado il risultato ci fosse avverso.”

L’allenatore interista aggiunge: “Ho visto una squadra che ha continuato a giocare a calcio, meritando di fare più di un gol. Chiaro che se poi va dentro, per dirne uno, il tiro di Capello, a quel punto della partita la storia cambia. Questo è il classico risultato che analizzato a posteriori farebbe immaginare una partita semidominata dalla Lazio.”

Primavera

 

Qualcosa da recriminare per l’Inter dal punto di vista della direzione di gara: “Chi ha visto la gara, invece, sa bene che è un punteggio maturato per situazioni particolari. Ad esempio, sul loro primo rigore il fallo non solo era fuori area, ma non c’era proprio. Ora abbiamo l’obbligo di crederci, guardiamo con fiducia alla partita di ritorno”.

Leggi anche–> Primavera Tim Cup, Lazio-Inter 4-2: Keita punisce i nerazzurri