Primavera Tim Cup, Milan-Brescia: Andrenacci vuole la rivincita

Dopo la vittoria in campionato contro il Cittadella per 3-0, la Primavera rossonera di mister Inzaghi si prepara ad affrontare il Brescia in Coppa Italia. Tra i protagonisti di questo Milan figura Lorenzo Andrenacci che, intervistato a Milan Channel, ha parlato oltre che del Brescia, anche della qualificazione raggiunta in UEFA Youth League, dei propri compagni e di Filippo Inzaghi.

Il giovane portiere appare soddisfatto del cammino intrapreso dalla squadra e dei primi risultati raggiunti: “Stiamo avendo buoni risultati, il nostro è un bel gruppo, buon inizio stagione con la qualificazione nella UEFA Youth League, peccato aver perso qualche punto per strada in campionato ma con tanti impegni ci può stare”.

Parla, quindi, della partita di Coppa Italia, in programma domani 04 dicembre, e del Brescia, squadra incontrata già in campionato e contro la quale la Primavera rossonera ha rimediato una sconfitta: “Domani sarà il primo match in Coppa Italia, speriamo in un buon risultato. Ancora non abbiamo digerito la sconfitta col Brescia in campionato, cercheremo la rivincita. Contro di loro abbiamo creato tante occasioni, un vero peccato aver perso, è stata una sconfitta immeritata”.

andrenacci

Per quel che riguarda squadra, compagni e mister dice: “Quest’anno ci sono meno individualità, ma siamo un bel gruppo coeso. Mister Inzaghi è un grandissimo allenatore. È molto bravo a caricarci prima delle partite e sa darci la giusta serenità nel corso della settimana”.

Infine uno sguardo a quelli che sono gli obiettivi della Primavera del Milan: “L’obiettivo sarebbe vincere tutto. Siamo impegnati in molte competizioni, cercheremo di fare il nostro meglio ovunque: quello che arriverà si vedrà”. 

Leggi anche-> Campionato Primavera: Milan-Cittadella 3-0

Leggi anche-> UEFA Youth League: la Primavera del Milan si qualifica agli ottavi di finale