Questa sera grande sfida a Londra, in scena Arsenal-Milan, dove vederla in tv e le probabili formazioni dell’incontro di Europa League tra gli uomini di Wenger e quelli di Gattuso.

Come si presentano le due squadre

«Siamo orgogliosi di giocare in uno stadio così bello e importante. Abbiamo il dovere di provarci, per la maglia che indossiamo. C’è un po’ di stanchezza, ma non è un alibi». Così ha commentato Gennaro Gattuso nella conferenza pre partita in vista della gara di ritorno valida per gli ottavi di Europa Legue.

Il Milan dovrà ribaltare lo 0 a 2 subito all’andata dai Gunners di Arsène Wenger, che sembrano aver ritrovato smalto e brillantezza inaspettata alla vigilia della gara d’andata. A complicare l’impresa del Milan la storia: solo una volta nella sua storia ha saputo ribaltare una sconfitta al “Meazza”,nel lontano 1955-56 in Coppa dei Campioni contro il Saarbrucken.

Gli schieramenti in campo

Il Milan, con un probabile 4-4-2 di partenza, cercherà di dare continuità al buon momento attraversato in campionato, con la forza e la fiducia che la gara di Marassi vinta 0 a 1 contro il Genoa ha saputo dare allo spogliatoio. Da qui bisognerà ripartire, dimenticando l’anonima gara persa contro l’Arsenal, e puntando sulla solidità ritrovata della squadra e sulla voglia di fare la storia della coppia d’attaco Cutrone ed Andrè Silva (che si è finalmente sbloccato in campionato, ma in Europa tra qualificazioni e fase finale ha già segnato 8 gol!).

L’Arsenal risponde con una formazione più difensiva, un probabile 4-3-1-2 con il tedesco di origine turca Mesut Özil, che nella gara d’andata ha fatto ricordare al mondo del calcio perchè fosse uno dei migliori trequartisti nel panorama europeo, alle spalle di Welbeck e Mkhitaryan.

Le possibili formazioni di Arsenal-Milan:

Arsenal (4-3-1-2) Ospina; Bellerin, Chambers, Koscielny, Kolasinac, Ramsey, Xhaka, Wilshere, Ozil, Mkhitaryan, Welbeck.
Milan (4-4-2) Donnarumma, Borini, Bonucci, Romagnoli, Rodriguez, Suso, Kessie, Montolivo, Calhanoglu, Cutrone, André Silva.

Arbitro: Jonas Eriksson (Svezia).

Dove viene trasmessa la partita

La partita potrà essere vista in chiaro su TV8 ed in streaming dal sito  del canale, dove verrà alternata a Olympique Lione-CSKA Mosca e Salisburgo-Borussia Dortmund, gli altri mach delle 21, nella diretta gol. Per gli abbonati di Sky invece Arsenal-Milan verrà trasmessa sui canali Sky Sport 1 e Sky Calcio 1 o in streaming da pc, tablet e smartphone grazie a Sky Go.