Probabili formazioni, diretta tv e streaming di Napoli-Manchester City: Champions League 2017-18

Sarà il miglior Napoli possibile quello che mercedi sera affronterà il City di Guardiola. Ecco le probabili formazioni e dove seguire il match del San Paolo.

Napoli-Besiktas

Dopo lo spettacolo della gara di andata, Napoli e Manchester City si rincontrano nel nella quarta gara di Champions League 2017-18. Gli uomini di Sarri, primi in campionato, hanno bisogno di una vittoria per sperare ancora nell’accesso agli ottavi. Per Guardiola, primo in Premier League e capolista del Gruppo F, una vittoria basterebbe per il matematico passaggio del turno.

Napoli-Manchester City: diretta tv e streaming 

La gara del San Paolo di mercoledì 1 novembre alle 20:45 sarà trasmessa in esclusiva sui canali di Premium Sport. Per tutti coloro che siano in possesso di un regolare abbonamento Premium ci sarà la possibilità di seguire la gara anche sui dispositivi mobili (smartphone, pc e tablet) tramite Premium Play e/o Premium Online. Per tutti coloro che non disponessero di un contratto PayTv. Per chi invece non sia in possesso di alcun abbonamento calcionow.it vi fornirà la cronaca in diretta del match.

Napoli a caccia di vittoria: Allan di nuovo titolare in Champions 

Nella gara di mercoledì sera al San Paolo Sarri metterà in campo il miglior Napoli possibile per evitare una sconfitta che complicherebbe il passaggio del turno dei i campani, terzi a soli 3 punti. In difesa, dopo aver riposato nell’ultima match di campionato, rientrano sia Hysaj che Koulibaly. In centrocampo ci sarà Allan, uno dei più in forma del Napoli, al posto di Zielisnki. Resta ancora vivo il ballottaggio tra Diawara e Jorginho con l’ex Bologna al momento in vantaggio sull’italo-brasiliano. Nessuna novità in attacco: ci saranno Callejon, Insigne e Mertens.

Dubbi in attacco per Guardiola: Aguero partirà titolare contro il Napoli

Nonostante sia stato uno dei migliori in campo nella partita di Manchester, nella gara di mercoledì sera contro il Napoli Pep Guardiola sembra voler riportare titolare El Kun Aguero e richiamare in panchina Gabriel Jesus. Potrebbe essere questa l’unico cambio rispetto agli induci che nell’ultima gara di Champions League hanno battuto il Napoli per 2-1. Ancora indisponibili in difesa Kompany e Mendy.