Processo CalcioScommesse, il Giudizio riprende il 22 maggio

La discussione sui risultati dell’incidente probatorio su oltre 200 apparecchiature elettroniche appartenute a coloro che sono indagati nel processo Calcio Scommesse si terrà il prossimo 22 maggio a Cremona. La relazione sarà introdotta dal gip Guido Salvini e quindi prenderanno la parola i consulenti delle difese.

In particolare sotto la lente d’ingrandimento dell’esame irripetibile sono finiti computer, smartphone, tablet e altri congegni elettronici appartenuti ad almeno novanta dei 111 indagati. I nomi più importanti sono quelli del tecnico della Juventus Antonio Conte e dell’ex capitano dell’Atalanta Cristiano Doni.

tribunale

L’esame serve per ricercare e analizzare nei file memorizzati, nei file cancellati, nei luster non allocati e nei file eventualmente decriptati, tutti “quei documenti che contengano gli esponenti di ricerca indicati dal pubblico ministero”.

Leggi anche — > Notizie Lazio, Processo Mauri il 21 dicembre al Tnas