Prova Tv, Frey del Chievo Verona squalificato per tre giornate

Il difensore del Chievo Verona Nicolas Sebastian Frey è stato squalificato per tre giornate dopo che il Giudice Sportivo ha deciso di adottare la prova tv. L’episodio che ha portato alla squalifica è quello relativo al contatto avvenuto con Balotelli e in particolare quando i due calciatori sono caduti insieme per terra: “In questo frangente – si legge sul documento ufficiale firmato da Gianpalo Tosel –  il calciatore clivense, con un repentino movimento della gamba destra, colpiva con un calcio al gluteo destro l’antagonista, che stava rialzandosi e che ricadeva dolorante al suolo”.

Poco dopo il gioco è ripreso senza che l’arbitro assumesse alcun provvedimento disciplinare, ma secondo il Giudice Sportivo “…il gesto compiuto dal Frey integra inequivocabilmente per l’evidente volontarietà, l’energia impressa e la delicatezza della zona del corpo colpita gli estremi della condotta violenta”. Quindi è stata ammessa la prova televisiva che ha portato alla squalifica del difensore per tre giornate.

Leggi anche — > Prova Tv, tre giornate di squalifica a Benalouane dell’Atalanta

Leggi anche — > Squalificati Serie A 31esima Giornata: due turni a Mihajlovic