PSV-Milan: allarme infortuni per Boateng e De Jong

Ieri sera si è disputato il primo turno del preliminare di Champions League in Olanda, dove i rossoneri hanno affrontato gli olandesi del PSV portando a casa solo un pareggio che sta un po stretto ma che offre buone possibilità  in vista del ritorno a Milano mercoledi prossimo,28 agosto.

A penalizzare i rossoneri è stata sicuramente la stanchezza, il non reggere ancora bene i 90 minuti nelle gambe mentre il PSV, squadra composta da molti giovani, ha ripreso già da un po il campionato dimostrando di essere una squadra in forma. Il gol per i rossoneri è arrivato grazie ad El Shaarawy che di testa sigla la rete del momentaneo vantaggio che dura solo fino all’inizio della ripresa quando Abbiati non trattiene un tiro dalla distanza e,sulla ribattuta, Matavz non perdona siglando il gol del pareggio.

Kevin Boateng

A centrocampo come sempre buona la prestazione di  Nigel De Jong sostituito poi , nel corso del secondo tempo, da Andrea Poli in quanto l’olandese ha accusato un fastidio al piede destro che con molta probabilità gli farà saltare la prima partita di campionato contro il Verona. Problemi anche per Prince Boateng; il ghanese ha accusato una doppia contusione al polpaccio destro e alla coscia sinistra ,ma nelle prossime ore saranno valutate al meglio le condizioni di entrambi i giocatori.

Leggi anche –> Calciomercato Milan, Pedullà: rossoneri da 6, che caos per Honda

Leggi anche –>  PSV-Milan, F. Inzaghi: “I rossoneri non possono restare fuori”

Leggi anche –> Preliminari Champions League: Psv-Milan 1-1. Allegri: “Meritavamo la vittoria”