Quando rientrerà Destro dall’infortunio?

Giornata sfortunata in casa Bologna, dove Roberto Donadoni ha visto fermarsi il suo centravanti Mattia Destro, il quale ha accusato un trauma contusivo distorsivo alla caviglia sinistra, mentre tentava di calciare in porta con il piede opposto, durante la seduta di allenamento odierna.

L’attaccante ex Roma si allenerà in palestra e lavorerà a parte sino al termine del weekend, per poi rientrare in gruppo, probabilmente, nella giornata di martedì e preparare al meglio proprio la gara contro la squadra di Garcia, in programma sabato 21 novembre alle ore 18.00 al “Dall’Ara”.

In queste prime 12 uscite con la maglia rossoblù, il giocatore ascolano ha indubbiamente deluso, ma la Curva Nord e tutto il popolo bolognese gli è sempre stato vicino, dedicandogli continuamente cori, nonostante non riuscisse a spingere la palla in fondo al sacco neanche da due passi. La rete con l’Atalanta è stata una vera e propria liberazione: la nuova gestione, evidentemente, ha dato nuova linfa a tutta la rosa, come testimoniano le due vittorie in altrettante partite ottenute da Brienza e compagni.

I fantacalcisti, dunque, possono stare tranquilli: l’ex bomber del Siena si è sbloccato e potrà continuare a far sognare i sostenitori felsinei anche subito dopo la sosta per le Nazionali. Destro riuscirà a segnare il più classico dei “gol dell’ex”?

BOLOGNA: LE ULTIME NOTIZIE