Quanto guadagnano i procuratori dei calciatori?

Jorge Mendes di qua, Mino Raiola di là. Ma quanto guadagnano i procuratori dei calciatori? Scopriamolo insieme: la nota rivista di economia Forbes ha stilato, come suo solito, una delle sue classifiche, per scoprire quanto effettivamente guadagnano gli intermediari dei calciatori.

Il più ricco è il portoghese, manco a dirlo, secondo tra i procuratori di tutti gli sport (il primo si occupa di baseball: si chiama Scott Boras e guadagna circa 120 milioni di euro all’anno); Mendes, che assiste calciatori come Cristiano Ronaldo, James Rodriguez, Thiago Silva, Radamel Falcao, Angel Di Maria e David De Geaguadagna poco meno del collega americano. Segue Jonathan Barnett, procuratore di Bale, Hart, Szczesny, Shaw, Cole e Jagielka, tra gli altri, con circa 39 milioni di euro. Sul gradino più basso del podio il tedesco Volker Struth, che cura gli affari di Reus, Gotze e Kroos, oltre ad altre stelle della Bundes, con 37 milioni di fatturato. Raiola è quinto: il procuratore di Ibra, Pogba e Balotelli ha incassato, secondo la rivista, 25 milioni di euro…mica poco.

Leggi anche –> La telenovela Barça-Juve per Pogba…creata da Raiola, ovviamente

Leggi anche –> Le sue dichiarazioni, al tempo, sull’asso francese