Quote scudetto 2013-2014: Juventus a 1.27, Roma a 4.5, Milan a 500

Dopo 4 mesi di Campionato cambiano gli scenari ma non le aspettative: la Juventus di Antonio Conte domina la Serie A grazie ai 46 punti conquistati in 17 partite, frutto di 15 vittorie, un pareggio (a San Siro contro l’Inter) e una sconfitta (in quel maledetto pomeriggio di Firenze), e si candida per la terza volta consecutiva alla vittoria finale del titolo.

Cambiano gli scenari, dicevamo, perchè a recitare il ruolo di inseguitrice quest’anno c’è la Roma di Garcia, una squadra che è riuscita a risollevarsi dopo la storica caduta nella finale di Coppa Italia contro i rivali della Lazio, ed ha inanellato una serie di risultati positivi impressionanti. Ad oggi i capitolini sono gli unici a non aver ancora perso una partita, e nonostante tutto rimangono a 5 lunghezze da Pirlo e Co.

Roma-Napoli gol Pjanic

Secondo i bookmakers la Vecchia Signora, ad 1.27, è la super favorita per la vittoria del Tricolore, mentre per i giallorossi, a 4.50, le speranze sono ancora vive. Molto lontano invece il Napoli di Rafa Benitez, che dopo un primo spezzone di campionato un pò altalenante (seppur impreziosito dalle vittorie di San Siro e del “Franchi”) rimangono a -10 dalla vetta, e dunque una loro vittoria pagherebbe ben 18 volte la posta.

Impressionanti le quote di Milan e Lazio, due squadre completamente allo sbando, alla ricerca di una nuova, vera identità: per rossoneri e biancoazzurri la quota è a 500.

Leggi anche –> Juventus: Tevez nel nuovo spot pubblicitario della Nike (video)

Leggi anche –> Juventus: Rapina a Llorente ennesima Bufala del Web?