Ragusa notizie oggi, Allenatore del Comiso muore dopo la partita

Ha guidato i suoi ragazzi per l’ultima volta. Poi, se n’è andato, tragicamente. Beppe Borgese, cinquantanove anni, allenatore del Comiso calcio, è morto domenica pomeriggio stroncato da un infarto dopo la partita tra la sua squadra e il Marina di Ragusa.

Il mister, insegnante di educazione fisica in una scuola media della città, aveva accusato un malore prima della gara, valevole per il campionato di Promozione siciliana, e non si era presentato in panchina. Nella seconda frazione di gioco, però, ha voluto a tutti i costi scendere in campo per essere vicino ai suoi ragazzi.

A fine gara, le sue condizioni sono peggiorate nuovamente e il ricovero d’urgenza all’ospedale di Ragusa è stato inutile. Per il tecnico, ex attaccante di Scicli e Comiso e allenatore di Vittoria e Modica, non c’è stato nulla da fare.

CALCIO: TUTTE LE NOTIZIE