Ranking Uefa, l’Italia rischia di perdere il quarto posto

L’Italia rischia di perdere anche il quarto posto nel ranking Uefa. Il Portogallo infatti è a meno di sei punti di stanza e preme per poer scavalcare l’Italia così da conquistare il terzo posto in Champions League attraverso i preliminari. Quindi dopo aver persa la quarta rappresentante nella massima competizione europea il nostro calcio è in subbuglio perché si potrebbe veder scavalcato da quello lusitano.

Gli scenari che abbiamo profilato naturalmente riguardano la prossima stagione perché in quella attuale l’Italia non scenderà dal quarto posto visto che finora ha totalizzato 13,5 punti totali e solo 0,5 meno della Germania. Anche se il tanto agognato podio che vede Spagna, Inghilterra e Germania è sempre più una chimera prché rispettivamente con 93.855 punti, 84.177 punti e 80.927 punti.

Il problema quindi resta per la prossima stagione. L’Uefa cancellerà dal omputo la stagione 2009/2010 e quindi dietro alle prime tre il Portogallo è quasi appaiato all’Italia: 50,51 contro 50,29. Ma mentre noi ancora in gioco abbiamo solo una squadra, la Juventus, che può totalizzare al massimo 1,7 punti, i lusitani, se vincono sempre Porto e Benfica, incamerano 3 punti…e il sorpasso è fatto.

Leggi anche — > Ranking Uefa: l’Italia recupera punti sulla Germania