Ranocchia Capitano dell'Inter? Bergomi: "Ben venga"

La domanda che si fanno un pò tutti i tifosi è la seguente: Ranocchia sarà il nuovo capitano dell’Inter? Raccogliere l’eredità di Javier Zanetti e indossare la stessa fascia che hanno avuto calciatori come Meazza, Picchi, Mazzola, Facchetti e Bergomi non è semplice, ma il difensore umbro sembra essere gradito, per questo ruolo, sia ai tifosi nerazzurri che a coloro, come appunto Giuseppe Bergomi, quella fascia l’hanno indossata, difesa e onorata per anni.

Ai microfoni di Sky, emittente per la quale Bergomi sta lavorando come commentatore per i Mondiali in Brasile, sono queste le dichiarazioni rilasciate dallo Zio: “Non ne faccio una questione di capitano o meno. Andrea è quello che conosco meglio. Bisogna avere fiducia in lui, deve sentire fiducia, ha bisogno di continuità perché quando ha giocato con continuità ha fatto bene. Se poi gli daranno la fascia bene perché è fin troppo maturo è un bravo ragazzo ma deve avere la fiducia dell’ambiente, del tecnico, della società e dei tifosi per stare bene”. 

Ranocchia capitano dell’Inter permetterebbe, inoltre, di accelerare sensibilmente le trattative per il rinnovo del contratto del difensore numero 23. Le voci che volevano il nuovo acquisto Nemanja Vidic come erede della fascia di Zanetti avevano un pò raffreddato il calciatore dell’Inter sul nuovo accordo coi nerazzurri ma ora, stando anche ad alcune indiscrezioni che arrivano da Pinzolo, non sembrano esserci più dubbi. Ranocchia sarà il nuovo capitano dell’Inter e, di conseguenza, allungherà la sua permanenza a Milano.

Leggi anche–> Zanetti: “Ho indicato Ranocchia come nuovo capitano”

Leggi anche–> Nuovo capitano dell’Inter: forte la candidatura di Vidic

Leggi anche–> Vidic: “Io capitano? L’importante è dare il massimo”