Rastelli esonerato, il Cagliari pensa a Oddo?

Il Cagliari esonera Rastelli e pensa ad Oddo come suo sostituto sulla panchina dei sardi.

Salta la prima panchina di Serie A ed è proprio quella del Cagliari. I sardi, infatti, navigano in zone poco raccomandabili poiché ricoprono la 14esima posizione in campionato e si trovano con 6 punti in 8 giornate. I rossoblu, dunque, sono solamente a +1 dalla retrocessione e Giulini, presidente del club, prima di peggiorare la situazione, ha pensato di esonerare Rastelli. Al suo posto, dunque, potrebbe subentrare Massimo Oddo.

Il primo cambio di panchina è quello del Cagliari che ha salutato Rastelli dopo un inizio altalenante condito da quattro sconfitte consecutive nelle ultime cinque giornate. L’ultima vittoria, infatti, è datata 17 settembre ed è stato il netto 2-0 alla Spal.

Da quei tre punti, infine, il buio. 4 match persi consecutivamente tra cui due scontri diretti come quelli contro Sassuolo e Genoa che, addirittura, sono andate a vincere alla Sardegna Arena. Il tecnico ex Avellino, dunque, è stato sollevato dall’incarico quest’oggi, presumibilmente, dopo un paio di giorni di riflessione da parte della società.

Esonerato Rastelli: il comunicato

La decisione, quindi, è stata presa proprio questa mattina dal Cagliari che, inoltre, ha pubblicato il comunicato sul profilo Twitter della società. Ecco quanto deciso dal club:

Esonerato Rastelli: il Cagliari su Oddo

Per il dopo Rastelli, pertanto, il Cagliari sta pensando ad un profilo che ha fatto molto bene in Serie B con il Pescara ma che, invece, in Serie A, la scorsa stagione ha faticato tanto arrivando, perfino, all’esonero. Massimo Oddo, infatti, pare il prescelto per la panchina dei sardi che, in queste ore, dovranno scegliere il nuovo allenatore.