Real Madrid-Juventus, Del Piero: “Si può scrivere la storia”

E’ andato via dalla Juventus da calciatore, ma non ha mai realmente lasciato i colori bianconeri che sono impressi nel proprio sangue. Si tratta di Alessandro Del Piero che è intervenuto a poche ore dalla sfida di Champions League che contrappone la Vecchia Signora al Real Madrid: “La Juventus stasera può scrivere la storia”, ha fatto sapere l’ex numero 10 bianconero. “Con la vittoria sul Borussia Dortmund nei quarti e ancora prima, con la rimonta all’Olympiacos, è nato qualcosa nella testa dei giocatori, ora si sentono più liberi. I grandi attori devono sempre esibirsi nei grandi palcoscenici e il Bernabeu è il massimo”, ha spiegato al quotidiano spagnolo As Del Piero.

Proprio al Bernabeu è legato un suo dolce ricordo quando nel 2008 lo stadio gli tributò un lungo applauso: “ E’ stata una grande soddisfazione, il riconoscimento del pubblico del Real è stato per me molto importante”. Poi ha voluto riservare dolci parole anche sull’allenatore del Real Carlo Ancelotti: “Con lui ho avuto uno splendido rapporto alla Juve. Mi ha aiutato molto nel perioso dell’infortunio. E’ un grande uomo e un grande allenatore che riesce a tirare il meglio dai giocatori”.

REAL MADRID-JUVENTUS: SEGUI LA DIRETTA