Real Madrid, per il giovane Illarramendi sborsati 39 milioni di euro

Parlare di crisi economica e delle difficoltà che vivono la Spagna e gli spagnoli, in questo momento sarebbe oltremodo ovvio. Eppure Florentino Perez non sono non bada a spese ma arriva addirittura a versare nelle casse della Real Sociedad 39 milioni di euro lordi per il giovanissimo Asier Illarramendi.

Certo in Spagna è considerato l’erede di Xabi Alonso e con la Nazionale Under 21 ha strabiliato all’Europeo in Israele, ma la cifra pagata dal Real Madrid per regalarlo a Carletto Ancelotti pare davvero esagerata. E’ costato circa un milione e 700 mila euro per ogni anno d’età, addirittura ben 3 milioni di euro per ogni presenza con l’Under 21.

florentino perez

Finora il Real si è concentrato sui giovani. La condizione imprescindibile è stata, forse, il costo del cartellino a dispetto di chi ritiene che l’investimento nei talentuosi giocatori di tenera età comporti automaticamente il rispetto del Fair Play Finanziario. Perez, soltanto quest’anno, ha acquistato 3 giovani per un totale di 90 milioni di euro. Avrebbe fatto meglio ad ingaggiare qualcuno che gli spieghi cosa significhi davvero investire sui giovani.