Retroscena Calciomercato Milan: Van Ginkel ha rifiutato l'Ajax

Si è concluso da soli pochi giorni la sessione invernale di calciomercato e iniziano a trapelare retroscena e indiscrezioni riguardo trattative mai andate in porto. Tra queste c’è pure quella riguardante la cessione di Marco Van Ginkel all‘Ajax mai avvenuta per la volontà del giocatore olandese che ha preferito rimanere al Milan e rifiutato tale offerta. A rivelarlo è, in conferenza stampa, l’allenatore dell’Ajax, Frank de Boer, che ha ammesso l’interesse per il centrocampista e la scelta di quest’ultimo di rimanere in Italia: “Durante l’ultima sessione di calciomercato avevamo pensato a Van Ginkel, ma lui ha rifiutato la nostra proposta”.

La volontà del giocatore è dunque stata decisiva. Se Van Ginkel avesse accettato l‘offerta dell’Ajax, probabilmente la trattativa sarebbe andata in porto. Difficilmente, infatti, il Milan si sarebbe opposto alla cessione dell’olandese anche perché dopo questa avrebbe potuto chiudere alcuni affari di mercato riuscendo a portare in rossonero qualche altro giocatore, magari proprio quel Daniele Baselli vicinissimo al club di via Rossi e rimasto all’Atalanta.

Leggi anche: