Rinviata Entella-Ascoli (Serie B 2015-16)

La notizia era nell’aria, ma soltanto stasera è arrivata l’ufficialità: la partita Entella-Ascoli, esordio per le due squadre nel campionato cadetto 2015-16, è stata rinviata dalla Lega di Serie B per permettere alle due societá di espletare le ultime procedure per l’iscrizione al torneo. Le due squadre, infatti, hanno sostituito le retrocesse d’ufficio Catania e Teramo, prendendo il posto delle incognite X e Y piazzate al momento del sorteggio dei calendari e fatte incrociare tra di loro per motivi logistici proprio alla prima di campionato. Così, ad essere rinviato a data da destinarsi sará un solo match, quello tra liguri e marchigiani.

L’Entella era retrocessa a giugno dopo i play out, così è risultata la seconda in graduatoria dopo l’inarrivabile – dal punto di vista del blasone e della storia sportiva – Brescia. L’Ascoli è stata invece la terza e ultima ripescata, con la promozione effettiva sfumata a giugno dopo i play off di Lega Pro.

Leggi anche: