Risultati 20a Giornata Serie B 2013-2014

Il Palermo torna in testa alla Serie B. E’ una 20° giornata caratterizzata dalle sorprese quella che va in scena nel giorno di Santo Stefano. Infatti i siciliani riconquistano la vetta dopo aver battuto, non senza affanni, tra le mura amiche del Barbera la Ternana: decisivo il gol di Morganella al 57’.

Si ferma l’ex capolista Empoli che inaspettatamente cede in casa contro il Cittadella. A punire i toscani un gol di Coralli a inizio contesa, i padroni di casa hanno poi giocato il finale in dieci per l’espulsione di Rui. Il Pescara continua a salire e appaia in classifica l’Avellino che non va oltre l’1-1 in casa della Reggina.

Gli uomini di Marino invece battono in trasferta il Modena per 1-0 grazie al gol di Ragusa sul finire della prima frazione di gioco. Il Trapani ferma il Crotone, mentre in zona retrocessione si segnano le battute d’arresto del bari (1-2 contro lo Spezia) e della Juve Stabia (1-2 contro il Brescia). Prima del via era stato disposto il rinvio di Varese-Novara a data da destinarsi per impraticabilità del campo a causa della forte pioggia che ha inzuppato il terreno di gioco.

palermo

Risultati: Bari Spezia 1-2; Empoli-Cittadella 0-1; Juve Stabia-Brescia 1-2; Latina-Cesena 0-0; Modena-Pescara 0-1; Padova-Siena 2-2; Palermo-Ternana 1-0; Reggina-Avellino 1-1; Trapani-Crotone 1-0; Varese-Novara rinviata per impraticabilità di campo; Virtus Lanciano-Carpi 1-3.

Classifica: Palermo 37; Empoli 36; Pescara e Avellino 34; Crotone 32; Spezia, Virtus Lanciano e Cesena 30; Brescia e Trapani 29; Siena 28; Latina e Carpi 27; Varese 26; Modena e Cittadella 21; Bari e Novara 20; Ternana 19; Padova 18; Reggina 14; Juve Stabia 9.

Leggi anche — > Notizie Serie B, 20a Giornata: Analisi delle Partite