VOTA QUESTA NOTIZIA

A vincere il Gp della Russia, a Sochi è Lewis Hamilton. Ottima la prova del pilota inglese che approfitta del ritiro di Rosberg per allungare ulteriormente in classifica generale. Adesso il titolo mondiale è davvero ad un passo. Pronti via e subito il ferrarista Raikkonen recupera due posizioni, sia su Vettel che su Bottas, suo il terzo posto. A causa di una serie di incidenti spettacolari, per fortuna senza conseguenze, la Safety Car è costretta ad entrare più volte in pista destabilizzando le strategie dei piloti. Dopo 10 giri Rosberg perde la vettura, per lui un guasto all’acceleratore è fattore giusto per ritirarsi. Ne approfitta Hamilton che si piazza davanti e da qui in poi è gara dominata dall’inglese su Mercedes.

Nelle retrovie è sfida tra i due ferraristi Raikkonen e Vettel. Il tedesco approfitta di una curva lunga del finlandese per superarlo e prendersi la terza piazza. La gara si accende solo nelle zone non nobili della classifica, con Massa che lotta per l’ottavo posto, mentre Bottas ruba il quarto posto a Raikkonen in difficoltà. Al termine della gara Hamilton vince in Russia a Sochi, secondo Vettel e Perez terzo.