Ritorno al Futuro Day, cosa accadeva nel Calcio nell’ottobre 1985?

VOTA QUESTA NOTIZIA

È scattato il Ritorno al Futuro Day, con il 21 ottobre 2015 che nella famosa trilogia è la data esatta in cui Marty McFly e Doc arrivano nel futuro. Ma cosa accadeva nel 1985 nel calcio mentre i due protagonisti del fortunatissimo film cercavano ancora un modo per viaggiare nel tempo, dopo essersi giá trovati a tornare nel passato? Il film esce il 3 luglio del 1985, ma la trama è ambientata a ottobre 2015: il liceale e il suo amico inventore il 26 ottobre 1985 vengono catapultati nel futuro.

Cosa accadeva in Serie A nell’ottobre 2015?

Ma cosa succedeva nel calcio italiano in quegli stessi giorni? Il 20 ottobre si gioca la 7a giornata di Serie A e si comincia giá a intuire che il Verona, che a giugno dello stesso anno aveva sorprendentemente vinto lo scudetto con la grande impresa firmata Bagnoli, non sarebbe riuscito a riconfermarsi, e il 5-0 subito a Napoli in quella giornata ne era giá un chiaro presagio. Mentre sabato 26 ottobre 1985 nel film di Zemeckis i due protagonisti partono con la loro folle macchina del tempo, il 27 ottobre di trent’anni fa si gioca l’8a di Serie A: la Juventus trova la sua ottava vittoria consecutiva in altrettante partite. Sará proprio la Juve a vincere poi lo scudetto 1985-1986.

Ritorno al Futuro Day: le previsioni azzeccate… e la Juve

30 anni dopo, oggi 21 ottobre 2015, tutto il web in tutto il mondo è focalizzato su un unico argomento: Ritorno al Futuro. E in molti si sono cimentati nella conta delle previsioni azzeccate dal film, che per la verità sono solo trovate pubblicitarie sulla scia del film. E tra le cose che in 30 anni sarebbero potute rimanere uguali in tutto e per tutto poteva esserci anche la solita Juventus schiacciasassi e scudettata, e invece anche questo particolare sembra possa andare a far compagnia alla giacca che si asciuga da sola o al forno che idrata i cibi in pochi istanti.

NOTIZIE DAL MONDO