Robinho-Milan, rescissione contratto: Ufficiale

Sono giunti al capitolo conclusivo Robinho e il Milan che proprio in giornata odierna hanno rescisso il contratto consensualmente. La notizia è stata data dalla società rossonera che questo pomeriggio ha pubblicato sul proprio sito il comunicato ufficiale che annuncia l’avvenuta rescissione del contratto. Robinho e il Milan erano legati da un contratto la cui scadenza era fissata per giugno 2016, tuttavia, cambiati i progetti di entrambi, società e giocatore hanno deciso di anticipare l’addio e, di conseguenza, hanno deciso di rescindere tale contratto.

Il 30 giugno 2015, quando scadrà il prestito di Robinho al Santos, scadrà anche il contratto con il Milan e dal primo luglio il giocatore potrà vestire la maglia di qualsiasi altra squadra. Ecco, dunque, il comunicato ufficiale diramato dall’Ac Milan:

“AC Milan e Robinho hanno risolto consensualmente il contratto che legava il giocatore brasiliano al club rossonero fino al 30 Giugno 2016. Il contratto è risolto al 30 Giugno 2015, per cui Robinho sarà libero da vincoli contrattuali a partire dal 1′ luglio 2015″.

TUTTE LE NOTIZIE SUL CALCIOMERCATO DEL MILAN