Rolando all'Inter, ritorno possibile solo dopo una cessione

In questa calda estate di calciomercato, il ritorno di Rolando all’Inter si arricchisce di un altro dettaglio. Il difensore nella scorsa stagione calcistica aveva positivamente convinto i nerazzurri che vorrebbero quindi riaverlo con sé e, secondo gli ultimi aggiornamenti di mercato, il Porto sembra disposto a trattare con l’Inter la cessione di Rolando. Apertura questa che riempie di gioia i nerazzurri, ma che lascia, al momento, il tempo che trova.

La rosa dell’Inter, infatti, è quasi satura e per poter riabbracciare Rolando i nerazzurri dovrebbero cedere un altro calciatore. Tra i più gettonati a lasciare il club milanese c’è Hugo Campagnaro, difensore richiesto non solo in Italia da Genoa, Parma e Sampdoria, ma anche all’estero. Resta da vedere quale sia la meta preferita dal nerazzurro, presa questa decisione e messa nero su bianco la cessione, l’Inter potrà virare su Rolando che, come già sottolineato nei giorni scorsi, è in rotta con il Porto e verrebbe accolto a braccia aperte da Mazzarri e dai suoi vecchi compagni.

Tra l’altro dal Portogallo giungono voci di un accordo ormai trovato tra Inter e Porto, dunque non resta che attendere solo qualche giorno, d’altra parte il calciomercato volge al termine, l’attesa sta per finire e Rolando è pronto a tornare a Milano.

Leggi anche -> Calciomercato Inter, Rolando e Biabiany rifiutano altre destinazioni

Leggi anche -> Rolando litiga con il Porto: riscatto Inter sempre più difficile

Leggi anche -> Calciomercato Inter, Mazzarri: “Rolando? Felice se torna”