Roma, anche Tuttosport bacchetta i piagnistei di Garcia: "E' un complottista"

Nell’edizione odierna del quotidiano “Tuttosport” spicca in prima pagina un vero e proprio richiamo (condivisibile in ogni singola parola) di Guido Vaciago al tecnico della Roma Rudi Garcia, che ha dimostrato di essersi immerso in tempo da record nella medievale cultura sportiva italiota. L’ex mister del Lille, chè è riuscito a restituire alla Roma verve e prestigio completamente smarriti negli ultimi anni, è infatti caduto nel tranello costruito ad hoc da stampa e ambiente capitolino (ma non solo), pronunciando le famose parole: “Le piccole non si sono impegnate nelle sfide con la Juventus“.

Oltre ad essere palesemente inopportune, queste dichiarazioni tendono anche a sminuire il cammino eccezionale della Roma, perchè probabilmente sarebbe stato molto più autocelebrativo dire “Noi abbiamo fatto un campionato pazzesco, oscurato solamente dai record macinati della Juve“, piuttosto che cadere nel solito, vecchio, trito e ritrito piagnisteo del Bel Paese pallonaro. Anche perchè non ci sembra di ricordare prestazioni mastodontiche del Parma in quel di Roma (quando Donadoni decise saggiamente di lasciare a casa Cassano e Paletta), nè ci sentiamo di dire che la Fiorentina si sia distinta per nerbo e intensità nella sfida del Franchi contro i giallorossi (cosa che invece accadde qualche mese prima in quel Fiorentina-Juve rocambolescamente terminato sul 4-2).

Benvenuto tra noi, caro Garcia“, aggiunge Vaciago, ironizzando su quella linea di pensiero tutta italiana che fa del complottismo il punto cardine, quella stessa linea di pensiero che spinge Rafa Benitez a parlare di fatturati piuttosto che ammettere di essere a 21 punti dalla squadra bianconera (a proposito, visto il pareggio di Domenica Pomeriggio tra Udinese e Napoli, ci chiedevamo quanto fatturasse la società di Pozzo).

In chiusura, poi, l’articolo (che si intitola appunto “Zittite pure Garcia“) invita la truppa di Conte a vincere per due fondamentali partita: “quella contro il Benfica, e quella contro chi non vuole riconoscere i meriti“.

Leggi anche –>Lo strano caso della Roma di Garcia: antipatica anche se non vince

Leggi anche –> Giovinco: “La Juve ruba? E’ lo slogan di chi non vince”