Roma-Barcellona, Precedenti: Numeri e Statistiche

Sfida affascinante stasera per la Roma, che all’Olimpico aspetta il Barcellona del trio delle meraviglie: Messi Neymar e Suarez. Calcionow vi fa scoprire i numeri della gara con precedenti e statistiche. Questa è una di quelle partite che tutti i calciatori vorrebbero giocare, ma che presenta innumerevoli insidie, a parte il già citato trio, il Barcellona è considerato da molti la squadra più forte del mondo. La gara è la prima della fase di qualificazione a gironi della massima competizione europea.

Le due squadre si erano incontrate già quest’estate per il trofeo Gamper e in quel caso il Barcellona aveva avuto la meglio con il risultato di 3 a 0, con gol di Neymar, Lionel Messi e Rakitić. In sfide ufficiali però la Roma non ha mai perso contro il Barcellona, le due squadre si sono incontrate due volte durante la seconda fase a gironi della Champion League nel 2001-2002. In quell’ occasione i giallorossi pareggiarono 1-1 al Camp Nou, mentre al ritorno in casa vinsero per 3 a 0. Sfida particolare questa per il tecnico del Barça, che della Roma è stato allenatore nella stagione 2011/2012 e che ritorna per la prima volta all’ Olimpico da avversario.

I blaugrana sono campioni in carica e questa partita arriva dopo 102 giorni esatti dalla vittoria del titolo all’ Olympiastadiom di Berlino contro la Juve. Hanno vinto, nella precedente edizione del trofeo, 10 delle ultime partite, l’unico ko glielo ha inflitto il Bayern Monaco nella semifinale di ritorno, ma si è trattato di una sconfitta indolore, in quanto il Barça ha comunque passato il turno. Tra le sue file vi è il giocatore più forte del mondo, Messi, che in Champions League ha segnato 77 gol e che con la presenza stasera all’Olimpico raggiungerà il traguardo delle 100 presenze nella massima competizione europea. La squadra catalana contro le formazioni italiane ha una buona tradizione, nelle ultime 10 sfide hanno perso solo una volta contro il Milan a San Siro per 2 a 0, per il resto 6 vittorie e tre pareggi. Nella scorsa stagione la squadra di Luis Enrique ha vinto quattro delle sei partite esterne, andando sempre in gol e segnando 15 reti in totale.

La Roma d’ altro canto ha sempre vinto contro squadre spagnole negli ultimi tre incroci. I giallorossi si sono qualificati alla fase a gironi della Champions per due anni di seguito, l’anno scorso fu eliminata nella fase a gironi, qualificandosi terza e accedendo perciò all’ Europa League dove ha raggiunto gli ottavi di finale. Delle cinque partite giocate in casa, nel suo percorso europeo, lo scorso anno, la Roma ne ha perse tre, tra queste spicca in particolare la sconfitta con il Bayern Monaco per 7 a 1. Il bilancio della squadra di Garcia in casa, contro le squadre spagnole è di sei vittorie, nemmeno un pareggio e cinque sconfitte.

ROMA-BARCELLONA: SEGUI LA DIRETTA