Roma, De Sanctis: “Entro in Figc, ma continuo a giocare”

Sarà Morgan De Sanctis a prendere il ruolo di Demetrio Albertini all’interno dei quadri della Figc, ma “…questo non vuol dire che non continui la carriera in campo”, ha fatto sapere l’estremo difensore della Roma attraverso Sky Sport. Insomma il lavoro dietro la scrivania non lo soddisfa ancora perché “…il ruolo nel Consiglio Federale non va in disaccordo con quello di calciatore e poi anche Perrotta lo ha fatto prima di me”.

Proprio in vista del prossimo ruolo federale, che comunque andrà ancora ufficializzato dall’assemblea, De Sanctis ha parlato dell’Italia ai Mondiali: “Sono fiducioso sul passaggio del turno – ha detto a Sky – Ci sono dei campionissimi in rosa. Ci sono stati problemi dal punto di vista atletico che devono esser superati per battere l’Uruguay.

TUTTE LE NOTIZIE SULLA ROMA