Roma Eliminata dalla Champions, la maledizione Play Off continua

Anche la Roma eliminata dalla Champions League: la maledizione delle italiane ai play off continua.

Anche la Roma cade ai play off e viene eliminata dalla Champions: continua la maledizione delle italiane ai preliminari.

Ogni anno la stessa storia. Tanto sudore per raggiungere l’agognato terzo (anni fa quarto) posto e poi lo stesso sudore non gronda le fronti degli stessi giocatori che escono sconfitti nel play off di agosto. Agosto, Champions mia non ti conosco: 7 volte negli ultimi 8 anni l’italiana che ha impattato contro lo scoglio dell’ultimo preliminare prima dei gironi è naufragata. Unica a salvarsi il Milan nel 2013, con El Shaarawy trascinatore. Da trascinatore a panchinaro imbronciato in appena tre anni, Spalletti sbaglia ma allo stesso tempo non è lui a essere sceso in campo.

La dirigenza giallorossa ha le sue colpe per una carenza di programmazione: ha senso andare in tournèe negli States per qualche milione di euro piovuto dagli sponsor quando pochi giorni dopo c’è un doppio confronto importantissimo per le sorti della stagione con 30 milioni in palio in caso di vittoria? Pallotta, anche lui piovuto dagli States, deve rifletterci su.

La maledizione, comunque, è cronica e ogni anno puntualmente si ripete. Tolto il già citato Milan (che sicuramente ha una certa affinità con la Champions), Fiorentina, Sampdoria, Udinese (due volte), Napoli, Lazio e adesso Roma non hanno superato l’esame di maturità e sono state rimandate a settembre, ma nella vetrina un po’ più impolverata dell’Europa League. Il quadro è negativo, anche perchè la massiccia presenza nella manifestazione meno prestigiosa quasi mai porta un trofeo in Italia, visto che la tendenza a sottovalutarla schierando le seconde linee permane.

La situazione è davvero negativa, ma è proprio l’Uefa a tendere la mano al calcio italiano. Dal 2018, infatti, nella SuperChampions nuova di zecca saranno 4 i posti riservati di diritto alle squadre nostrane, e senza, grosso sospiro di sollievo, dover passare dalle forche caudine dei play off.

ROMA-PORTO 0-3, GLI HIGHLIGHTS

SUPERCHAMPIONS DAL 2018, LE NOVITÀ