Roma-Fiorentina, Zarate non gioca: ricorso respinto contro Squalifica

E’ stato respinto il ricorso contro la squalifica di Zarate. Il giocatore della Fiorentina non potrà giocare quindi nella gara contro la Roma in programma venerdì sera. Ora è ufficiale perché è arrivata la decisione della Corte di Giustizia Federale che ha decretato che l’attaccante viola dovrà scontare le tre giornate di squalifica inflitte nella gara dello scorso 14 febbraio contro l’Inter.

Questo il comunicato ufficiale emesso dal Giudice della Corte di Giustizia Federale che ha respinto il ricorso presentato dalla Fiorentina sulla squalifica comminata a Zarate: “Ricorso ACF Fiorentina avverso la sanzione per 3 giornate effettive di gara inflitta al calciatore Zarate Mauro Matias seguito gara Fiorentina/Inter del 14.2.2016 (DElibera del Giudice Sportivo presso la Lega Nazionale Professionisti Serie A. La Corte Sportiva d’Appello, sentito il direttore di gara, RESPINGE il reclamo”. E quindi Zarate non potrà giocare Roma-Fiorentina di venerdì sera. Nonostante la presenza dell’argentino la Corte di Giustizia Sportiva Federale non ha operato nessuno sconto.

Leggi anche: