Roma-Genoa 2-0, Garcia: “Grande spirito di squadra”

Vince e convince la Roma di Rudi Garcia che nell’anticipo delle 12:30 batte il Genoa di Gasperini e conquista la seconda vittoria di fila dopo quella di contro il Sassuolo nella scorsa giornata di Serie A. In goal oggi ancora Doumbia e ancora Florenzi, che si stanno dimostrando l’arma in più di questa Roma. Dopo il post gara ecco le parole del tecnico francese che analizza la gara contro i liguri. Appare soddisfatto e raggiante il tecnico giallorosso, che così si esprime sulla gara: “Partita pulita. Un grande spirito di squadra. Sapevamo che sarebbe stato necessario perché il Genoa è una squadra che marca molto stretto. Grande partite a livello tecnico e tattico“.

Finalmente Doumbia ha riempito quel vuoto lasciato dagli attaccanti giallorossi, a secco da troppe giornate. Ci pensa lui a stabilire le gerarchie: “Dipende da come giochiamo, un giocatore che conosce l’area di rigore serve sempre. Ma non è necessario. Ora fisicamente sta meglio da quando è arrivato, il lavoro sta fruttando per lui e per Ibarbo“.

Ma non solo Dumbia, anche Florenzi top player della Roma. Garcia lo conosce bene, per questo punta sempre su di lui: “Ma lo so dall’inizio, anche prima di venire. L’ho conosco dall’unger 21. Sa fare tutto e ha un’anima grande. Siamo stati uniti oggi e voglio mettere la Roma prima di qualsiasi singolo uomo”.

Finalmente continuità per questa squadra, che dopo tante polemiche scaccia via ogni dubbio a suon di prestazioni e bel gioco. Merito del tecnico che ha saputo professare calma anche nei momenti difficili: “Non siamo qua per dare delle risposte, altrimenti ci vorrebbe troppo tempo. Siamo stati bravi sul piano fisico e sul piano tattico. Siamo stati equilibrati e bravi sul piano mentale. Volevamo fortissimamente la vittoria all’Olimpico. Complimenti ai tifosi, quando siamo tutti uniti è più facile“.

ROMA-GENOA 2-0: GLI HIGHLIGHTS