Roma-Juventus 1-0, De Rossi: "Gol di Peluso? Ci è andata bene"

La Juventus esce sconfitta per 1-0 dalla sfida valida per i quarti di Coppa Italia. In semifinale ci sarà la Roma, che dovrà affrontare la vincente di Napoli-Lazio. Una qualificazione meritata quella dei giallorossi: la squadra di Garcia, dinanzi a più di 60.000 sostenitori, ha cercato maggiormente la vittoria, in una partita comunque equilibrata.

A confermare il tutto attraverso i microfoni di RaiSport ci pensa Daniele De Rossi a fine gara: “Oggi ci abbiamo messo maggior attenzione sulle palle inattive, vista la sconfitta con la Juve, e maggior aggressività. Non abbiamo dominato noi, c’è stato molto equilibrio, sono contento perchè siamo quasi a livello dei bianconeri”.

Il centrocampista romano torna poi sui dubbi episodi arbitrali, che hanno fatto infuriare Conte e Buffon: “Il gol di Peluso? A parti invertite avrei protestato moltissimo, vista la competizione. La mancata espulsione di Benatia? Diciamo che oggi ci è andata bene, prendiamo e portiamo a casa”.

De Rossi Roma

Capitan Futuro chiude con un’analisi sul campionato e sulla semifinale della Tim Cup: “La Juventus è fortissima, recuperare 8 punti è davvero dura. Abbiamo perso lo scontro diretto, proveremo a vincerle tutte. In semifinale vorrei il Napoli, tre derby in una settimana sono duri da digerire e vivere”.

Leggi anche–>Conte: “Partita equilibrata, regolare il gol di Peluso”
Leggi anche–>Il Napoli su Guarin