Roma-Juventus 2-1, Garcia: “Merito ai ragazzi”

La Roma batte la Juventus 2-1, convincendo i tifosi e portando a casa 3 punti fondamentali per il prosieguo del campionato. Al termine dei 90 minuti, è intervenuto ai microfoni di Sky Sport Rudi Garcia, che ha commentato così un meritato successo:“Abbiamo giocato con qualità, il gioco ci ha portato a vincere questa partita. Sul piano tattico i ragazzi hanno lavorato bene per più di un’ora, abbassandosi troppo solo dopo il primo gol. Non mi piace prendere gol sul 2-0 con uomo in più, ma prima della partita avrei sicuramente firmato per questo risultato”.

Prestazione convincente dell’undici capitolino, nonostante l’allenatore abbia cambiato mezza difesa rispetto al match di sabato scorso: “Faccio i complimenti ai miei giocatori, il merito è tutto loro. Sono contento del gioco soprattutto. C’è qualità grazie ai singoli, ho fatto delle scelte importanti come De Rossi in difesa e Digne dal primo minuto. La difesa ha avuto un’ottima tenuta,  come tutto il resto della squadra. Perchè De Rossi difensore? Sappiamo che Castan non è ancora al cento per cento. Volevo sfruttare questi 15 giorni di pausa con chi ne ha bisogno. Digne sembrava con noi da tanto tempo”.

Il tecnico francese però non vuole che la squadra si monti la testa, in vista degli impegni dopo la sosta: “Siamo alla seconda partita della stagione, dobbiamo parlare con i piedi per terra e non pensare allo Scudetto. Importante vincere queste partite, però dobbiamo continuare a pensare che siamo solo all’inizio dell’opera. La Juve? Rimane una squadra di alto livello. Mi concentro solo sulla mia squadra e sul lavoro che dovrò fare per aggiustare ciò che non è andato oggi e cosa non andrà in futuro”.

Domani chiude il calciomercato: “Voglio mantenere la rosa così com’è, la società saprà cosa fare in queste ultime 24 ore. Ora voglio solo godermi questa bellissima vittoria”.

Leggi anche –> Roma-Juventus 2-1, Allegri: “Dobbiamo lavorare”

Leggi anche –> Gol Roma-Juventus 2-1, Video Highlights e Sintesi