Roma-Juventus: Probabili Formazioni (Serie A 2014-15)

Roma-Juventus è sicuramente il big match della 25a giornata di Serie A 2014-15. Le ultime sulle probabili formazioni non annunciano clamorose novità anche se una possibile pretattica è dietro l’angolo. Le due squadre, divise al momento da ben 9 punti, arrivano alla sfida che potrebbe già decidere in parte la stagione con animi molto differenti visti gli ultimi risultati in campionato che hanno visto i bianconeri consolidare un margine di vantaggio notevole sui rivali capitolini. Il match si giocherà lunedì 2 marzo alle ore 21.

Garcia dovrà fare ancora a meno di Maicon e considerando l’impegno di Torosidis nel turno vittorioso di Europa League contro il Feyenoord, dovrebbe optare per Florenzi sull’out di destra. Per il resto, la formazione è praticamente confermata con l’unica novità che potrebbe essere rappresentata dalla presenza di Nainggolan al posto di Keita. In attacco, ancora out Doumbia, Verde e Iturbe. De Sanctis dovrebbe ritornare il titolare tra i pali.

Allegri, dopo la vittoria in Champions contro il Borussia, ha sicuramente il dubbio più grande legato all’utilizzo di Pogba. Il calciatore francese, nel post match di mercoledì, aveva accusato un affaticamento muscolare ma, secondo quanto emerso dagli ultimi accertamenti, al momento la sua presenza in campo non dovrebbe essere a rischio. Chi invece salterà sicuramente il match è Andrea Pirlo: al suo posto Pereyra. Sull’out di destra ancora Caceres mentre in attacco, insieme a Tevez, dovrebbe agire Llorente che oramai staffetta con continuità il posto al sempre più decisivo Morata.

Le probabili formazioni:
Roma (4-3-3):
 De Sanctis; Florenzi, Manolas, Yanga-Mbiwa, Holebas; Nainggolan, De Rossi, Pjanic; Gervinho, Totti, Ljajic.
A disp.: Skorupski, Astori, Spolli, Cole, Torosidis, Keita, Paredes, Ucan, Iturbe, Verde, Doumbia.
All.: Garcia R.

Juventus (4-3-1-2): Buffon; Caceres, Bonucci, Chiellini, Evra; Marchisio, Pogba, Vidal; Pereyra; Tevez, Llorente.
A disp.: Storari, Rubinho, Lichtsteiner, De Ceglie, Barzagli, Ogbonna, Padoin, Sturaro, Pepe, Coman, Morata, Matri.
All.: Allegri M.
Leggi anche: