Roma-Leverkusen 3-2: Video Gol, Highlights e Sintesi (4 novembre 2015)

La Roma parte fortissimo e dopo 90 secondi trova già il gol del vantaggio. Dzeko riceve palla a centrocampo, resiste all’attacco di un avversario e lancia Salah in profondità: l’egiziano è freddissimo davanti a Leno e firma l’1-0.

Gli ospiti provano a reagire, ma soffrono la rapidità di Gervinho e Salah, fondamentali quando recuperano la posizione in fase di non possesso e creano superiorità numerica a centrocampo. I giallorossi continuano a difendersi con ordine, ripartendo velocemente: al 28′, Nainggolan avanza con la sfera tra i piedi a centrocampo, serve Dzeko liberissimo in mezzo ai due centrali dell’undici tedesco, è 2-0.

All’intervallo il risultato non cambia, è 2-0 per i padroni di casa.

I ragazzi di Schmidt escono dagli spogliatoi con uno spirito diverso e si buttano in avanti, trovando subito il gol con Mehmedi, che fulmina Szczesny dopo aver raccolto il servizio preciso di Kampl. La squadra di Garcia accusa il colpo: passano 5 minuti e il Bayer pareggia con il Chicharito Hernandez, che raccoglie il filtrante di Bellarabi ed è freddissimo nel superare il numero uno giallorosso.

Partita che sembra avere tantissime analogie con il match di ritorno, ma all’80’ arriva la svolta: al termine di una serie di rimpalli, Salah viene buttato giù all’altezza della linea di porta da Toprak, che si beca il cartellino rosso e va sotto la doccia. Dal dischetto Pjanic non sbaglia: è 3-2.

GLI HIGHLIGHTS DI ROMA-BAYER LEVERKUSEN